Donne e lavoro, una strada in salita. Intervista Rete 55 Annalisa Rosiello, 3 maggio 2020

In questa intervista televisiva, andata in onda il 3 maggio 2020 su Rete 55, Annalisa Rosiello affronta le principali tematiche che riguardano donne e lavoro, in relazione anche al momento particolare che stiamo affrontando. Non possiamo infatti dimenticare che il lavoro, insieme alla famiglia e agli affetti, è uno dei pilastri principali per lo sviluppo e per l’espressione del vivere umano. Le donne però sono ancora penalizzate per via delle condizioni che si possono venire a creare per esempio al rientro dalla maternità, a causa delle molestie sessuali, oppure nella conciliazione vita-lavoro che, socialmente e statisticamente, le vede maggiormente coinvolte rispetto ai compagni. Lo smartworking, o più precisamente per quanto riguarda il periodo che stiamo vivendo  il lavoro da remoto, può essere senz’altro una valida misura, ma vanno apportati correttivi e il tutto deve essere inquadrato in misure più ampie di welfare e aiuti.

Qui il video dell'intervista.

 
 

 Torna

Persone e Famiglia

Consumatori

Lavoro