Laboratori Cagliaritani per la formazione forense, 8-9 febbraio 2019 - Annalisa Rosiello

I giorni 8 e 9 febbraio si terrà a Cagliari un importante convegno con undici tavoli tematici, conferenze, seminari e tavole rotonde, volto a celebrare i 70 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Annalisa Rosiello interverrà al tavolo: "Fondata sul lavoro"- il diritto del lavoro, principio cardine la dignità.

Vi aspettiamo a Cagliari!

Scarica qui la locandina dell'evento.

Gig economy: questioni giuridiche e aspetti pratici - Convegno 6 febbraio 2019 - Alessandra Maino

Presso il Salone Valente di Via Freguglia 14, Palazzo ANMIG, si terrà il convegno organizzato dall'Associazione Nazionale Giovani Avvocati sul temi della Gig Economy. Interverrà Alessandra Maino, che parlerà della regolamentazione del rapporto dei riders (e non solo) nei vari paesi europei.

Scarica qui la locandina.

Corso di formazione ai delegati SNFIA, Padova, 5 febbraio 2019 - Le sanzioni disciplinari - Chiara Vannoni

Chiara Vannoni completa il ciclo formativo organizzato da Snfia, in collaborazione con lo Studio, sul tema delle sanzioni disciplinari. Questa volta la formazione è destinata ai delegati di Padova e della zona del Nord Est.

Per chi fosse interessato al materiale (slides e relazione) ci contatti via mail:  info@studiolegalerosiello.it

Corso di formazione ai delegati SNFIA, Roma, 17 gennaio 2019, Annalisa Rosiello - Le sanzioni disciplinari

Prosegue l'attività formativa di Snfia, in collaborazione con lo Studio, indirizzata ai delegati e funzionari di Roma e del Sud Italia. Interviene Annalisa Rosiello parlando di sanzioni disciplinari e di fenomeni disfunzionali.

Per chi fosse interessato al materiale (slides e relazione) ci contatti via mail:  info@studiolegalerosiello.it

Le discriminazioni nel mondo del lavoro che cambia, Convegno in Camera del lavoro, 19 novembre 2018, ore 9,30

Il progressivo mutamento del diritto del lavoro è caratterizzato sempre più - soprattutto dal Jobs act in avanti - dall'indebolimento delle tutele del lavoratore e "dalla riacquistata centralità dell'impresa come soggetto che opera in un mercato aperto e competitivo", allargando "gli spazi di discrezionalità  riconosciuti al potere organizzativo del datore di lavoro".

In uno scenario così profondamente mutato, l'argine principale per salvaguardia del bene fondamentale della dignità della persona è dato dalle norme antidiscriminatorie.

Leggi tutto

Persone e Famiglia

Consumatori

Lavoro